4. gen, 2018

Dicembre 2017: iniziano i campionati minibasket femminili

Iniziano le partite anche per le bimbe del progetto femminile BIMBasket. Esordienti (nate nel 2006) e Gazzelle (nate nel 2007 e 2008) nell’ultimo mese hanno giocato 2 partite ciascuna, mentre le Libellule (nate nel 2009 e 2010) inizieranno a fine gennaio.

Le Esordienti hanno affrontato Trezzano sul Naviglio e Garbagnate, perdendo entrambe le partite ma giocando bene e dando il massimo contro avversarie più esperte.

La primissima gara Gazzelle si è svolta in via Tommaso Pini domenica 26 novembre, ospiti le bimbe dello Smile Team (società della provincia di Como). Le avversarie sono un po’ più grandi, infatti il loro gruppo è composto a maggioranza di nate nel 2007 (mentre noi ci presentiamo con quasi tutte nate nel 2008 e anche qualche nata nel 2009) e la differenza di età si traduce anche in differenza di altezza. In più tra le ospiti ci sono almenotre giocatrici già capaci di attitudine alla partita e intensità davvero notevoli che consentono loro di essere sempre pronte a raddoppiare rubando spesso la palla per tiri facili in contropiede. Dopo un inzio un po’ timoroso le nostre prendono confidenza con la partita e riusciamo a divertirci e anche a tenere testa alle avversarie che vincono nettamente 2 tempi, altri 2 li vincono di strettissima misura, 1 lo pareggiano e 1 (il terzo) lo vinciamo noi.

Domenica 17 dicembre, sempre in via Pini, và di scena la seconda partita Gazzelle, avversarie le bimbe del Centro Minibasket di Bussero (che fà capo al Castel Carugate, società che milita in serie A2). La partita è molto intensa e ben giocata: tutti i tempi sono equilibrati, perdiamo di misura il primo ma poi le nostre bimbe riescono a vincere tutti gli altri (e quindi la partita). Onore però alle ospiti che si procurano tante occasioni per fare canestro e ribattono azione su azione, ma le diavolette questa volta sono più concrete e precise. Tutte le presenti fanno canestro e tutte le bimbe si divertono tra applausi e incitamenti dei numerosi genitori presenti in un bellissimo clima che sottolinea gli sforzi e i successi di ogni bambina, anche avversaria. Per questo ringraziamo sia i nostri genitori che  quelli di Bussero: le bimbe sono state le protagoniste ma anche il pubblico ha dato davvero un contributo decisivo ad un pomeriggio di minibasket davvero piacevole.

In sintesi, per ora, il campionato Gazzelle si può riassumere così: 2 partite, 1 vittoria, 1 sconfitta, 6 tempi vinti, 1 pareggiato, 5 persi, 15 bimbe scese in campo, 2 bravissime istruttrici (Christine Toffetti e Michela Ceschia), un sacco di dirigenti a organizzare e tanti genitori a dare una mano e ad applaudire e incitare. Insomma, il minibasket così come deve essere sempre e ovunque: avanti così!